l@s zapatistas no están sol@s.

Infos

Esta es la nueva pagina de europa Zapatista : Contiene noticias y artículos publicados en los sitios web y blogs de los diferentes colectivos europeos solidarios con l@s zapatist@s y con los de abajo y a la izquierda. Permitiendo así colectivizar e intercambiar la información desde nuestros rincones.

Estado de la pagina

Número de artículos:
10  15  20 

 

Iraq - Sound check con Walking Arts

ENGLISH VERSION

Numerose le attività autunnali di Walking Arts - Art, Culture & Heritage all'interno del progetto Here, now toghete - Social Arts con il contributo della Fondation Assistance Internationale – FAI.

La realtà complessiva in Iraq non è certo facile. Il numero dei contagiati nella pandemia di Covid 19 cresce in una situazione in cui il sistema sanitario già precario, si dimostra del tutto insufficiente. La crisi economica e sociale è diventata una costante. I giovani continuano a riempire le piazze, come il 29 ottobre 2020, nell'anniversario delle proteste iniziate un anno fa. All'orizzonte si parla di elezioni per metà 2021, ma niente è confermato in un paese attraversato da tutti i conflitti e le tensioni dell'intera regione.

In questo quadro caotico e complesso, giovani artisti, musicisti, fumettisti continuano caparbiamente e creativamente ad operare, ad incontrarsi on line e dal vivo quando e dove è possibile, a progettare ed immaginare, crescendo insieme nell'utilizzo dei vari linguaggi artistici.

Dopo le iniziative estive, presso gli spazi della Galleria d'arte di Duhok è stato attivato uno studio di registrazione per dare modo ai musicisti di essere autonomi nella produzione musicale.

A novembre, per rafforzare il bagaglio di conoscenze dei giovani musicisti si è svolta la prima parte del Trainig dedicato alle tecniche audio e realizzazione di prodotti musicali.
L'intero percorso formativo doveva avvenire attraverso la realizzazione del nuovo Cd dell'Ensemble Mshakht insieme ai musicisti italiani di News Landscapes. Ovviamente, come ovunque nel mondo, la pandemia ha costretto a cambiare i piani.
Si è costruita così una nuova modalità di realizzazione del Traning tra on line e presenza a cui hanno partecipato alcuni giovani da Duhok nello studio di registrazione ed altri in collegamento da diverse parti dell'Iraq, come Baghdad, Piana di Ninive, Bassora e Najaf.
Un ricco programma tra momenti teorici e laboratoriali, alternando in modo sinergico la presenza on line dell'esperto Francesco Fabiano e dall'Iraq del Maestro Luca Chiavinato


Il training si è occupato principalmente delle sorgenti sonore.
Nella prima sessione Francesco Fabiano ha iniziato con accenni base di fisica acustica: cos'è il suono, come si propaga, percezione acustica, forme d'onda (sinusoidi), decibel, hertz.
Ha proseguito poi con una spiegazione dei vari tipi di connettori e cavi che si utilizzano per la trasmissione di un segnale audio, cavi bilanciati e sbilanciati.
Per arrivare a illustrare cos'è un microfono, com'è costruito, come "cattura" il suono, e la differenza che contraddistingue le due grandi famiglie di microfoni (dinamici e condensatori).

La giornata è proseguita con esercitazioni pratiche di registrazione, coordinate da Luca Chiavinato, registrando voci e strumenti con microfoni dinamici e a condensatore per ascoltare le differenze sonore che ne derivano.

Nella seconda sessione la lezione è proseguita sui vari tipi di microfono, le differenze tra vari tipi di capsule, (cardioide, ipercardioide e omnidirezionale) e i loro impieghi.
L'approfondimento si è sviluppato per capire:
- quali microfoni sono più adatti in base alla situazione e al contesto,
- le differenze nella scelta dei microfoni da utilizzare per registrazione in studio o per eventi dal vivo,
- quali problemi si incontrano nell'utilizzo dei microfoni in eventi live,
- cos'è l'effetto larsen,
- quale microfono usare per i vari strumenti differenze tra mic a diaframma largo e piccolo e loro utilizzo.
Passando poi ad analizzare i vari tipi di pickup, passivi e attivi, il loro posizionamento, cos'è una D.I. Box e il loro utilizzo.
Da qui si è poi passati a studiare le tecniche di microfonazione e posizionamento in base agli strumenti.
L'ultima parte è stata dedicata alle tecniche di registrazione stereo e schemi posizione microfoni (X-Y, ORTF, SPACED).

La parte laboratoriale è stata dedicata ad esercitazioni pratiche e di registrazione, utilizzando i vari posizionamenti studiati, seguiti da analisi e discussioni sui risultati e la resa delle varie scelte.

L'intero corso è stato un ampio spazio di discussione con domande da parte dei partecipanti.
Tutto il materiale utilizzato per le lezioni e molto altro è a disposizione degli studenti all'interno della classe su Google Classroom insieme alle intere registrazioni video delle lezioni.
La classe rimane un luogo aperto, dove i giovani possono interagire con gli esperti, scambiarsi materiali e opinioni.
In programma c'è la voglia di continuare con il prezioso contributo di Francesco Fabiano e si stanno già programmando le lezioni successive per permettere ai ragazzi di acquisire nozioni di base utili a sperimentare, ricercare e autoprodurre i loro lavori.

L'attività si inserisce nel percorso per rafforzare le conoscenze e capacità dei giovani in vari ambiti artistici al fine di creare possibilità innovative d'occupazione e renderli sempre più indipendenti, come si sta facendo anche per quanto riguarda l'arte terapia e il linguaggio dei fumetti.

JPEG - 109.8 Kb
Opera di Saman Kareem

Tanti i progetti per il futuro: continuare il rafforzamento ed allargamento di Walking Arts, creare spazi oltre allo studio di registrazione in cui i giovani possano interagire e condividere percorsi, operare con l'arte nel sociale, realizzare il nuovo CD e mantenere i contatti internazionali.
Le idee non mancano!

Progetto con il contributo della Fondation Assistance Internationale – FAI, coordinato da Walking Arts - Art, Culture & Heritage in collaborazione con Associazione Ya Basta Caminantes ODV.